Post

Magliette per riflettere sul disagio giovanile

Immagine
Centoventi studenti delle scuole superiori di Pistoia hanno realizzato magliette con messaggi sul senso della vita, uso corretto dei social network, ossessione per la bellezza, abuso di droga e alcol. Un modo per riflettere, con la moda, sulle problematiche giovanili, nell'ambito della 12/ma edizione di «Dai un senso alla vita: rispettala». Il festival della sociologia in corso di svolgimento a Pistoia fino al 4 maggio, entra così nel vivo. L'iniziativa si è svolta allo spazio Mèlos di Pistoia, dove gli studenti delle scuole di secondo grado della provincia di Pistoia, che hanno aderito al progetto promosso dal Laboratorio toscano Ans (Associazione nazionale sociologi), hanno mostrato il frutto del loro lavoro ad una giuria di esperti, composta da Eleonora Di Miele (attrice), Ilaria Minghetti (studiosa di letteratura), Paola Bardelli (presentatrice televisiva) e dai sociologi Emma Viviani, Giovanni Restivo, Maurizio Tempestini, Federico Bilotto e Giuliano Bruni (presidente del…

Arte: la 'Visitazione' di Della Robbia torna in San Giovanni. Dopo l'esposizione in San Leone per Pistoia capitale

Immagine
PISTOIA, 17 APR - La 'Visitazione' di Luca Della Robbia, dopo il grande successo dell'esposizione nella chiesa di San Leone, torna a casa. Il capolavoro, che è stato una delle maggiori attrazioni di Pistoia capitale italiana della cultura 2017, ritrova posto nella chiesa di San Giovanni Fuorcivitas a Pistoia. Un rientro accompagnato da una novità significativa: la Visitazione sarà infatti collocata in una diversa posizione, più rispettosa della documentazione antica, in linea con quella attestata prima dello smontaggio dovuto al secondo conflitto mondiale. Il ritorno del gruppo di Della Robbia sarà accompagnato dalla presenza e dalle parole dello storico dell'arte Antonio Paolucci, che venerdì 27 aprile, alle 17, in San Giovanni Fuorcivitas terrà una relazione sul patrimonio artistico della Diocesi di Pistoia. Un intervento che guiderà i presenti alla scoperta di tesori, forse ancora sconosciuti ai più, presenti nel territorio diocesano. Il suo intervento sarà prec…

Esperienze tessili di Lucio Fontana

Immagine
In occasione di Miart e del Salone del Mobile Borsa Italiana nell’ambito del proprio programma “Finance for Fine Arts” presenta una mostra in BIG (Borsa Italiana Gallery) dal titolo: “Sul filo dello Spazialismo. Esperienze tessili di Lucio Fontana”, su progetto di Francesca Pini e curatela di Daniela Degl’Innocenti, conservatrice del Museo del Tessuto di Prato. Il primo raro manufatto, proveniente dalla collezione del Museo del Tessuto di Prato, è “Concetto Spaziale”, realizzato nel 1954 dalla Manifattura JSA di Busto Arsizio in raso Dubarry di cotone e stampa serigrafica. Si tratta di un tessuto d’arredamento prodotto per la poltrona Distex progettata da Gio Ponti per Cassina e pubblicato sulla copertina di Domus n. 302 di gennaio 1955. Saranno poi esposti altri due tessuti di arredamento disegnati da Fontana per la Manifattura JSA di Busto Arsizio, provenienti da collezione privata, tra cui “Galassia”, realizzata nel 1955 in velluto tagliato unito e stampa serigrafica dalla Manifa…

Arte: in mostra a Pistoia collezione Marino Marini inedita

Immagine
Una nuova collezione semipermanente, costituita da 60 opere, allestita in quattro sale del Palazzo del Tau, sede della Fondazione Marino Marini di Pistoia, dedicata all'artista pistoiese innamorato del colore e della forma. Dalle prime acqueforti, realizzate come studente dell'Accademia di Brera negli anni 1917-1918 alle opere che siglano gli ultimi anni della sua vita, al centro di una parabola simbolica, gioiosa e colorata che vedono il maestro di Pistoia nel 1978 riconciliarsi con il mondo, ballare e divertirsi con i giochi di equilibrio, i salti e le acrobazie del mondo circense. Nelle sessanta opere, molte delle quali mai viste che, provenienti dal ricco patrimonio di proprietà della Fondazione Marino Marini, che annovera complessivamente oltre 4mila capolavori, c'è tutta l'essenza del pensiero di Marino: figurativo, astratto, pittorico, scultoreo, materico e sensibile. Un percorso, fatto di sogni e verità, poetica e tecnica, che il maestro rappresenta coerente…

Restauri: Pistoia, concluso quello del Crocifisso di Giovanni Pisano

Immagine
Al termine dell'accurato intervento di restauro, alla vigilia delle festività pasquali, il Crocifisso trecentesco di Giovanni Pisano, è tornato al suo posto, nell'abside della chiesa di San Bartolomeo in Pantano, a Pistoia, dopo essere stato esposto l'estate scorsa nella mostra 'Omaggio a Giovanni Pisano' nelle sale di Palazzo Fabroni, Museo del Novecento e del Contemporaneo di Pistoia. Con la conclusione dell'evento espositivo, inserito nel programma ufficiale di 'Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017', il Comune di Pistoia, che ha promosso e diretto l'organizzazione della mostra, la parrocchia di San Bartolomeo e la Diocesi di Pistoia, enti proprietari dell'opera, in accordo con la Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio per la Città Metropolitana di Firenze e le province di Pistoia e Prato, hanno ritenuto utile apportare, finanziandoli, alcuni interventi conservativi al Crocifisso prima della sua ricollocazione nell'…

"Dai un senso alla vita", al via la 12/ma edizione

Immagine
Si parlerà dell'influenza dei social network, di coloro che utilizzandoli fanno tendenza (influencer) e della capacità che questi hanno di condizionare i comportamenti individuali e collettivi attraverso l'immagine, il fashion, lo shopping. Ma anche di chi, in particolare i giovani, tutto questo lo subisce, inconsapevolmente. È la 12esima edizione di «Dai un senso alla vita: rispettala!», l'iniziativa promossa a Pistoia dal Laboratorio toscano Ans (Associazione nazionale sociologi) di scienze sociali, comunicazione e marketing, braccio operativo del Dipartimento regione Toscana Ans, presieduto dal sociologo pistoiese Giuliano Bruni, che coinvolge anche quest'anno diversi partner istituzionali, varie università e istituti scolastici. «I bisogni dell'essere: mente, corpo, società», è il tema su cui si confronteranno (dal 5 aprile al 4 maggio), sociologi, psicologi, insegnanti e soprattutto gli studenti delle scuole superiori di Pistoia e provincia. Saranno affrontat…

Musica: la violinista Isabelle Faust in concerto a Pistoia con l'orchestra Leonore

Immagine
PISTOIA - Fra i più luminosi astri del violino mondiale, Isabelle Faust sarà una delle protagoniste del prossimo concerto della XIV Stagione Sinfonica della Fondazione Pistoiese Promusica, promossa e finanziata da Fondazione Caript (Teatro Manzoni, mercoledì 28 marzo, ore 21). Al fianco di Isabelle Faust, la classe cristallina di Danusha Waskiewicz (già prima viola dei Berliner Philharmoniker e spesso ospite dell'Orchestra Leonore come prima viola). Con l'Orchestra Leonore, le due artiste eseguiranno la Sinfonia Concertante K 364 di Wolfgang Amadeus Mozart. Considerato il massimo risultato raggiunto nella composizione con più strumenti solisti e orchestra, si tratta di un "concerto doppio" in piena regola, il cui nome 'Sinfonia' sembra alludere soprattutto alla matura e intensa scrittura sinfonica dell'opera, sempre al disopra di un banale concetto di accompagnamento. Mozart la scrisse nel 1779, destinandolo al più rinomato ensemble dell'epoca, l&#…